Condizioni generali | stampa-su-tela.it
Pica
  • Versandfertig innerhalb von 24 Stunden
  • Spedizione rapida:
    tele entro 24 ore

Condizioni generali di vendita

  1. Validità

    Parti contraenti nel quadro delle seguenti condizioni generali di vendita sono la United Arts GmbH Am Gleisdreieck 5, 50823 Köln ( denominata di seguito "stampa-su-tela") e il cliente.

    Per il rapporto d'affari tra "stampa-su-tela" e il cliente valgono soltanto le seguenti condizioni generali di vendita nella versione valida al momento dell'ordine. Stampa-su-tela non accetta condizioni divergenti da parte del cliente a meno che stampa-su-tela non abbia confermato la sua validità per iscritto in modo esplicito.

  2. Prezzi

    I prezzi riportati includono l'IVA imponibile attualmente in vigore (in questo momento 19%) senza le spese di spedizione e l'imballaggio. Conformemente alle nostre disposizioni le spese di spedizione e imballaggio (spese di spedizione) vengono fatturate a parte. Tutti i prezzi indicati, anche quelli relativi alla spedizione e all'imballaggio sono validi soltanto al momento dell'ordine. Con l'aggiornamento delle pagine internet di stampa-su-tela tutti i prezzi e le altre indicazioni precedenti sulla merce perdono validità. Viene applicata la versione in vigore al momento dell'ordine.

  3. Condizioni di pagamento

    Il cliente può scegliere il metodo di pagamento durante l'ordine (Pagamento tramite carta di credito, prelievo da conto corrente, PayPal). I pagamenti si intendono versati quando stampa-su-tela può entrare in possesso delle somme di denaro. Il cliente sostiene i costi relativi al pagamento, in particolare per i bonifici dall'estero

  4. Newsletter

    Per tenerti aggiornato sulle nostre novità ti invieremo la newsletter di United Arts GmbH e delle aziende a essa collegate all'indirizzo email da te fornito. È possibile annulare la ricezione della newsletter, senza costi aggiuntivi al di là dei normali costi di trasmissione dati, in qualsiasi momento tramite l´invio di una email a disdire@stampa-su-tela.it o in forma cartacea (fax o lettera) ai dati che trovi tra i contatti. La cancellazione è altresì possibile tramite il link di annullamento presente in ogni newsletter.

  5. Diritto di recesso

    Ai sensi dell'art.55 comma 2 c del D.Lgs. 206/2005 (Codice del consumo)il consumatore non può esercitare il diritto di recesso in caso di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente. Per questo motivo si richiama espressamente l'attenzione sul fatto che al cliente non è dovuto alcun diritto di recesso per ordini di stampe su tela con scritta personalizzata. In caso di pagamento anticipato, qualora, ai sensi dell'art. 2 delle presenti condizioni generali di vendita, non sia stato ricevuto il pagamento sul conto indicato nella conferma d'ordine entro 7 giorni dalla stipula del contratto, stampa-su-tela ha il diritto di annullare l'ordine e recedere dal contratto.

  6. Condizioni di consegna

    La consegna avviene attraverso l'invio all'indirizzo di consegna fornito dal cliente alle condizioni indicate nel sito internet. Il tempo di consegna risulta dalle indicazioni sul sito internet riportate anche nella conferma d'ordine inviata al cliente. Ogni consegna avviene con la riseva che stampa-su-tela sia a sua volta rifornita puntualmente e regolarmente. Qualora inaspettatamente un prodotto ordinato dal cliente non dovesse essere disponibile per motivi indipendenti da stampa-su-tela, stampa-su-tela è autorizzata a proporre al cliente un prodotto equivalente per prezzo e qualità al prodotto ordinato o a recedere dal contratto. Stampa-su-tela informerà tempestivamente il cliente della non disponibilità e rimborserà immediatamente il cliente dei pagamenti effettuati in caso di recesso. Stampa-su-tela è autorizzata a consegne parziali. Un ritardo nella consegna da parte di stampa-su-tela non autorizza il cliente a richieste di danni tranne nel caso in cui vi siano a carico di stampa-su-tela gravi negligenze o intenzione di dolo. Qualora i ritardi della consegna dovessero dipendere da motivi non riconducibili a stampa-su-tela (causa di forza maggiore, responsabilità di terzi, ecc…) le scadenze vengono opportunamente prolungate. In questo caso il cliente ne sarà informato tempestivamente. Qualora le cause del ritardo dovessero durare più di quattro settimane dalla stipula del contratto ogni parte è autorizzata a recedere dal medesimo. Qualora il cliente non dovesse trovarsi a casa al momento della consegna del pacco e qualora il cliente non ritiri il pacco presso il suo ufficio postale entro 7 giorni lavorativi o qualora il cliente rifiuti l'accettazione del pacco, stampa-su-tela detiene il diritto di annullare l'ordine recedendo dal contratto. La consegna avviene esclusivamente tramite GLS.

  7. Responsabilità per eventuali difetti

    Vige la responsabilità per difetti secondo legge. È esclusa la cessione dei diritti da parte del cliente. Oltre a ciò che è indicato di seguito, il cliente non può vantare alcuna ulteriore pretesa – indipendentemente da qualsiasi motivo legale. Per questo motivo stampa-su-tela non risponde di danni che non sono stati causati all'oggetto di consegna; in particolare stampa-su-tela non risponde per mancati guadagni o per altri danni al patrimonio del cliente. Qualora sia esclusa o limitata la responsabilità contrattuale di stampa-su-tela, ciò ha validità anche per ciò che riguarda la responsabilità personale di dipendenti, rappresentanti e ausiliari. Il cliente è tenuto a comunicare tempestivamente per iscritto difetti evidenti della merce e comunque entro un massimo di due settimana dal ricevimento della consegna. È da escludersi una notifica a posteriori di un simile difetto. Non sussiste un vizio di merito se la qualità della merce è conforme allo standard tecnico dello sviluppo e della lavorazione di foto digitali. Tecnicamente non è possibile evitare divergenze di colori tra le foto e il file originale e per questo motivo esse non rappresentano un vizio di merito. Similmente non sussiste un difetto se un calo della qualità è causato da una qualità scadente ( per esempio "risoluzione" dei file originali). Non vengono concordate particolari condizioni di qualità della merce da consegnare. La precedente limitazione di responsabilità non ha validità quando la causa del danno è riconducibile a dolo o grave negligenza o se sussiste un danno alla persona. Inoltre essa non ha validità se il cliente fa valere pretese disciplinate dalla legge. Qualora stampa-su-tela violasse con negligenza un obbligo appartenente al contratto, l'obbligo di risarcimento per danni a cose è limitato al danno standard applicabile. Dopo l'esecuzione dell'adempimento posticipato nell'ambito di una consegna di sostituzione il cliente ha l'obbligo di restituire a stampa-su-tela la merce inizialmente ricevuta entro 30 giorni a spese di stampa-su-tela. La restituzione della merce difettosa deve avvenire secondo le disposizioni legali. Stampa-su-tela si riserva di far valere i risarcimento danni secondo le condizioni disciplinate dalla legge. Il termine di prescrizione ammonta a 24 mesi a partire dalla consegna.

  8. Riserva di proprietà

    La merce ordinata rimane di proprietà di stampa-su-tela fino al completamento del pagamento. Prima del trasferimento di proprietà è vietata la cessione a terzi, la locazione, la costituzione in pegno, la cessione a garanzia, la trasformazione nonché altra disposizione o trasformazione senza approvazione esplicita da parte di stampa-su-tela.

  9. Divieto di addebito, diritto di ritenzione

    Il cliente non è autorizzato ad addebitare con pretese proprie contro diritti di pagamento da parte di stampa-su-tela a meno che le richieste del cliente vengano accertate come incontestabili o aventi forza giuridica. Il cliente non è autorizzato ad addebitare diritti al pagamento da parte di stampa-su-tela o diritti di ritenzione anche in seguito a reclamo per difetti a meno che questi risultano dallo stesso rapporto contrattuale.

  10. Diritto d'autore

    Soltanto il cliente è responsabile per i contenuti dei file trasferiti. In tutti i lavori i file e le immagini trasferite nonché nell'archiviazione di file d'immagine vengono presupposti i necessari diritti d'autore, di marchio o altro da parte del cliente. In caso di violazione di tali diritti il cliente è obbligato a sollevare stampa-su-tela da rivendicazioni da parte di terzi. Sostanzialmente ciò avviene attraverso l'assunzione di debito nel rapporto con il richiedente. Qualora il cliente non concordi con tale assunzione di debito, egli solleva in un rapporto interno stampa-su-tela da qualsiasi rivendicazione. In questo caso il cliente dovrà sostenere stampa-su-tela nella difesa dalle rivendicazione i costi da ciò risultanti (difesa legale, diritti giudiziari, sanzioni ecc.) sono a carico del cliente.

  11. Assegnazione di licenza

    Il cliente mantiene tutti i diritti su tutti i documenti che sono stati trasferiti a stampa-su-tela dal cliente o da persone a esso autorizzate. Per l'esecuzione del contratto il cliente accorda a stampa-su-tela il diritto illimitato nel tempo e nello spazio di utilizzare i file di immagine messe a disposizione per l'esecuzione dell'ordine. Fa parte di questo anche il salvataggio, la riproduzione e la lavorazione dei file di immagine. Ciò comprende anche il diritto di mettere a disposizione di terzi singole immagini per il rimedio ad un errore.

  12. Responsabilità penale e diritto al rifiuto di una prestazione

    Il cliente è responsabile della legittimità dei contenuti. Attraverso il conferimento dell'incarico si assicura che i contenuti dei file di immagine trasferiti non violano la legge penale, in particolare per quanto riguarda le disposizioni di cui agli artt. 86 e seguenti, 184 e seguenti del Codice Penale tedesco. Inoltre stampa-su-tela non è tenuta a eseguire servizi che potrebbero avere come conseguenza una violazione della legge da parte di stampa-su-tela. Qualora i contenuti dei file inviati dal cliente dovessero violare le disposizioni penali, stampa-su-tela sporgerà denuncia. Al contempo stampa-su-tela è autorizzata a rifiutarsi di offrire il servizio recedendo dal contratto. Stampa-su-tela è autorizzata, ma non obbligata a verificare la legittimità o controllare i contenuti inseriti dal cliente nel suo album fotografico online. Qualora secondo l'interpretazione di stampa-su-tela i contenuti rappresentino una violazione della legge in vigore, stampa-su-tela è autorizzata a cancellare i contenuti senza preavviso. Per reclami o contestazioni di terzi nei confronti dell'informazione del cliente, indipendentemente dal motivo legale, stampa-su-tela cancellerà tempestivamente i contenuti. È esclusa una rivendicazione da parte di terzi nei confronti di stampa-su-tela a seguito del blocco dei contenuti dovuto a denuncie o reclami, a condizione che stampa-su-tela abbia eseguito una cancellazione non giustificata senza grave negligenza o dolo.

  13. Piattaforma della Commissione Europea per articolo 14 della REGOLAMENTO (UE) N. 524/2013

    La Commissione europea prevede una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (ODR) disposti a vedere via http://ec.europa.eu/consumers/odr/. Per partecipare a una procedura di risoluzione delle controversie dinanzi ad un collegio arbitrale di consumo non sono obbligate e non vuole.

  14. Clausola salvatoria, foro competente

    Qualora una o più disposizioni di queste condizioni generali di vendita dovessero divenire nulle, ciò non comporta la nullità dell'intero contratto. La disposizione nulla viene sostituita dalla disposizione legalmente in vigore in materia. Qualora il cliente sia un commerciante, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale pubblico-privato, per tutte le controversie risultanti direttamente o indirettamente dal rapporto contrattuale il foro competente è Colonia. Ciò ha validità anche qualora un cliente non possegga alcun foro competente generico nel suo paese, o dopo la conclusione del contratto abbia spostato all'estero la sua residenza o il suo domicilio oppure qualora essi siano sconosciuti al momento della presentazione di una querela.

  15. Diritto in vigore

    Nella conclusione ed esecuzione di tutti i contratti si applica la legge tedesca.

    È esclusa la validità della normativa sul commercio UN.