Una tavola da fiaba | Il Mondo dell'arredamento
Pica
  • Versandfertig innerhalb von 24 Stunden
  • Spedizione rapida:
    tele entro 24 ore

Una tavola da fiaba

5 consigli per una tavola da pranzo ben decorata

Una tavola ben apparecchiata sarà sicuramente d’esempio quando inviterete degli ospiti a cena. Ma anche quando pranzate da soli, una tavola decorata con cura renderà la cena molto più divertente - dopo tutto, prima si mangia con gli occhi! Ecco 5 semplici trucchi per trasformare le vostre decorazioni da tavola in modo tale che siano d’impatto.

Consiglio #1: Un sogno in rosa: - i colori pastello sono in piena attività

I colori pastello emanano sofficità, generano un'atmosfera briosa e talvolta un tocco di nostalgia. Per fare in modo che non siano di cattivo gusto, è meglio combinarli con forme semplici e motivi chari. Le stoviglie color pastello e le ceramiche rappresentano una delle più forti tendenze dei mesi a venire. Prima di tutto, procuratevi un nuovo set moderno di piatti in rosa. Le stoviglie da sole portano freschezza in tavola!

I colori pastello possono essere ben combinati e lavorare insieme per creare un effetto complessivo armonioso
I colori pastello possono essere ben combinati e lavorare insieme per creare un effetto complessivo armonioso

Poi decorate con tovaglie, tovaglioli e candelieri che siano anche in colori pastello - le diverse sfumature possono essere meravigliosamente combinate tra loro! Un vaso prezioso, dei candelieri dal profilo basso e altri elementi decorativi completano la composizione. È inoltre possibile utilizzare oggetti in legno, rame, ottone o terracotta per creare un piacevole contrasto. Un semplice vassoio in legno d'ulivo o un supporto per candele in ottone si abbina benissimo con dei piatti colorati di rosa.

Consiglio #2: Dar prova di moderazione con la raffinatezza asiatica

Preferite piuttosto le semplici decorazioni con un tocco asiatico? Ora si possono trovare piatti e oggetti decorativi ispirati alla semplicità del design giapponese, che vi conquisteranno con le loro forme ispirate alla natura, i loro materiali attraenti e la loro lavorazione di alta qualità. Scegliete piatti e ciotole in ceramica fatti a bano e metteteli sulla tavola. Se disponete di un tavolo in legno massello, sentitevi liberi di vantarvene. In caso contrario, potreste utilizzare tovaglie in lino o di tessuto di lana sottile. Sottopiatti di ardesia, una teiera in ghisa per il tè verde fresco e una zuccheriera in gres completeranno armoniosamente i vostri piatti.

Toni blu e naturali completano il look giapponese
Toni blu e naturali completano il look giapponese

È inoltre possibile aggiungere alcune altre decorazioni come un semplice vaso di porcellana bianca piena di rami singoli o di orchidee. Potreste anche voler ispiravi all’Ikebana, l'arte giapponese di disporre i fiori. Non importa quali elementi scegliete, c'è una linea guida asiatica che dovete seguire: meno è meglio! Limitatevi agli elementi descrittivi selezionati e scegliete i colori tenui. Toni naturali e tenui sfumature di blu si adattano perfettamente allo stile giapponese.

Consiglio #3: Godetevi un pasto da vacanza con decorazione marittima

Le decorazioni marittime per la tavola non sono solo una grande idea durante l’estate. Basta combinare il vecchio ed il nuovo decorando con ninnoli o oggetti che avete trovato durante una passeggiata sulla spiaggia per creare un’atmosfera da mare di cui potrete godere in qualsiasi momento. L’ordine è fondamentale, ed è per questo che è meglio che vi concentriate su due colori: il blu e il bianco. Nessuna altra combinazione di colori meglio trasmette la sensazione di sole, spiaggia e mare. Ad esempio, scegliete una semplice tovaglia bianca, dei tovaglioli nei toni dell’acqua e della porcellana bianca con stampe blu. Potete disporre in modo casuale le conchiglie, le pietre e i legnetti sulla tavola.

Il look marittimo è semplice ed efficace - conchiglie, sabbia, candele ed erbe
Il look marittimo è semplice ed efficace - conchiglie, sabbia, candele ed erbe

I limoni sono inoltre ideali per la vostra decorazione marittima al fine di creare un contrasto eccitante agli azzurri freddi. Potete creare un’illuminazione romantica con i lumini da tè: metteteli all’interno di bicchieri riempiti con sabbia o grandi conchiglie. I fiori sono sempre i benvenuti al vostro tavolo, ma per un tema marittimo si possono anche utilizzare le erbe come il rosmarino o la salvia all’interno di vasi decorativi. I rametti singoli di lavanda sono ugualmente affascinanti ed eleganti e completano la vostra decorazione marittima.

Consiglio #4: Carta, forbici, creatività: siete bravi ad improvvisare?

Degli ospiti si sono improvvisamente autoinvitati per cena, e ora non avete idea di come decorare la tavola? Nessun problema. Non è necessario guidare verso un negozio di artigianato per decorare la vostra tavola con successo. Gli oggetti di uso quotidiano possono essere trasformati e creeranno un’atmosfera ed un’accoglienza uniche e rilassate – che sicuramente farà sentire i tuoi ospiti a casa. Se il vostro meraviglioso vaso di fiori si è recentemente rotto, una vecchia bottiglia di vino, una teiera o un vasetto di marmellata lo sostituirà. Rimuovete l'etichetta, avvolgete del velluto o dello spago intorno al contenitore e raccogliete alcuni fiori dal giardino - voilà! La vostra bella composizione floreale! Se non avete fiori disponibili, basta usare la frutta: mele, pere o frutti esotici avranno un aspetto sorprendente sulla vostra, sia in una ciotola semplice che collocati singolarmente sulla tavola.

Una decorazione unica resa facile: piante, candele, frutta - o tutto insieme
Una decorazione unica resa facile: piante, candele, frutta - o tutto insieme

Dovreste anche pensare all’illuminazione: create una lanterna da decorazione a partire da della carta per imballaggio. Prendete una larga striscia di carta, piegatela orizzontalmente nel mezzo e quindi tagliate delle strisce o altri modelli lungo la piega. Una volta terminato, aprite la carta, prendete il lato corto e semplicemente capovolgetelo sul vostro lumino da tè. Potete anche mettere un lumino da tè in un semplice sacchetto bianco da pranzo, dovete solo assicurarvi di mettere il lumino da tè con un piccolo anticipo nel piccolo bicchiere per la vostra sicurezza. Potete fare molto di più con della carta un po' più spessa: potete ricavare pesci, farfalle o pigne dalla carta colorata e posizionarli sulla tavola. Possono anche servire come segnaposti, menu o anche solo come decorazione.

Consiglio #5: Creare foto singole come segnaposti per i vostri ospiti

I segnaposti possono sembrare un po' vecchio stile, ma stanno iniziando ad andare sempre più di moda. Anche se non state celebrando un matrimonio o non state pranzando ad un banchetto di Stato, ma state solo invitando due ospiti per un brunch rilassato: i segnaposti sono un segno di attenzione, che i vostri ospiti sicuramente noteranno. Se sono belli e fatti con amore possono anche servire come un dono in modo che i vostri ospiti ricorderanno sempre il pasto che avete condiviso.

Una grande sorpresa: creare segnaposti a partire dalle foto dei tuoi amici
Una grande sorpresa: creare segnaposti a partire dalle foto dei tuoi amici

Se avete scattato delle belle foto dei vostri amici, in passato, potete svilupparle come ritratti ed utilizzarle come segnaposto sulla vostra tavola. Oppure sviluppare delle foto che si adattino al tema del momento o al menu. Sapete cucinare cibo asiatico? Allora decorate la tavola con le foto del vostro viaggio in Indonesia! Se la pasta è sul menu, perché non mostrare le foto del vostro ultimo viaggio in Italia? Dei paesaggi incantevoli saranno dei magnifici segnaposti e saranno un bellissimo ricordo di una serata di successo.

« Torna a Consigli per l'arredamento Realizza la tua decorazione da parete »