I vincitori delle tendenze colore 2016
Pica
  • Versandfertig innerhalb von 24 Stunden
  • Spedizione rapida:
    tele entro 24 ore

I vincitori delle tendenze colore 2016

Quale colore è il tuo must have quest'anno?


È arrivata la primavera e hai già in programma delle grandi pulizie di primavera. Perché non cogli quest'occasione per dare il benvenuto alla bella stagione, dipingendo le pareti della tua casa con colori nuovi e freschi? Lasciati ispirare dalle affascinanti tendenze colore 2016 e scegli i colori più sorprendenti per il tuo appartamento!

Bianco o nero? …perché non entrambi?

L’abbinamento bianco-nero s’impone nel 2016 come una delle più importanti e versatili tendenze colore. Per essere precisi, non si tratta di colori veri e propri, dato che non compaiono nel cerchio cromatico, eppure influiscono notevolmente sulla sensazione di benessere e sull'atmosfera. Mentre il bianco dà una sensazione di spaziosità e purezza, il nero appare misterioso e impenetrabile, ma nella giusta combinazione anche molto concreto.

Il nero, il bianco e il grigio (il colore intermedio fra i due), grazie al loro carattere cromatico neutro, costituiscono una splendida cornice per i dettagli colorati e possono essere combinati con qualsiasi colore o fantasia, sia che tu preferisca l’arredamento country, urban o hip, che i classici stili moderni.

Una moda senza tempo: bianco e nero come base neutra per dettagli colorati
Una moda senza tempo: bianco e nero come base neutra per dettagli colorati

In combinazione con legno, rattan ed altri materiali naturali, il bianco-nero dà vita ad uno stile contemporaneo country chic, mentre forti accenti di giallo o rosa sulle pareti o sui mobili di design creano uno stile di vita urban e giovane. In abbinamento a legno scuro e a fantasie sobrie, il bianco-nero dona al tuo appartamento un tocco discreto ma accogliente.

Anche pareti e mobili possono essere in bianco-nero: una bella idea è per esempio prevedere una vernice nera effetto lavagna per lo spazio di lavoro, ottenendo così una superficie nera, di grande effetto ed estremamente pratica. Per evitare contrasti troppo forti, meglio usare un nero attenuato in una scala di grigi; inoltre non usare un bianco puro, ma preferisci sfumature come avorio o guscio d'uovo.

Il Color Blocking dà nuova vita

Dopo aver spopolato nel mondo della moda, il color blocking - mix selvaggio di colori - entra anche nel tuo appartamento: i colori accesi e brillanti ci ricordano la natura, l’estate, le ore spensierate e c’incantano mettendoci di buon umore. Blu, giallo, rosso e verde abbelliscono ora pareti intere, dominano sotto forma di mobili di design o danno freschezza nei complementi d’arredo.

La tendenza "color blocking" sta guadagnando terreno nelle nostre case
La tendenza "color blocking" sta guadagnando terreno nelle nostre case

Se ti piacciono i contrasti accesi di colore, puoi combinare il verde acqua ad un vivace magenta e ad un giallo brillante trasformando così il tuo appartamento in un mare di colori. In generale, i colori opposti nel cerchio cromatico creano abbinamenti e contrasti particolarmente efficaci, dando vita ad un’atmosfera positiva.

Invece dei colori complementari puoi combinare anche colori della stessa famiglia
Invece dei colori complementari puoi combinare anche colori della stessa famiglia

Se non ti senti così audace, per un bell’effetto color blocking basta anche solo scegliere vari colori della stessa famiglia: prova a combinare giallo con arancione e rosso, ed il tuo appartamento apparirà già deliziosamente fresco e moderno. Fai prima degli esperimenti con mobiletti e accessori come vasi, scatole decorate o quadri per capire quale combinazione di colori ti piace di più e con quali colori non vuoi assolutamente vivere. Una volta fatta la tua scelta, puoi dipingere le pareti o comprare un nuovo rivestimento per il tuo divano.

Facciamolo blu - blu petrolio!

Le sfumature di blu sono nel 2016 tra i trend abitativi più affascinanti. Comunicano un senso di sicurezza, rilassano ed aiutano a liberarci dallo stress quotidiano. Dal verde acqua al turchese, dal blu oltremare al blu cobalto, fino al ciano: hai a disposizione una variegata scala cromatica con la quale dare libero sfogo alla tua fantasia. Soprattutto se usata in abbinamento a tonalità bianche e verdi, il tuo appartamento assumerà l’aria di una casa al mare, riprendendo la vastità del cielo, le nuvole soffici ed il mare scintillante.

Con il blu ed il bianco il relax entra nella tua casa
Con il blu ed il bianco il relax entra nella tua casa

Anche se tutte le sfumature del blu giocano quest'anno un ruolo importante, sta emergendo tra la vasta gamma di colori una tonalità speciale, affermatasi come una tendenza indipendente: il petrolio, che, noto anche con il nome di blu verde, è una variante più scura del ciano. In questo caso la percentuale di verde varia molto: più è dominante, più l’elegante petrolio ha un effetto rinfrescante. Non importa quale sfumatura di petrolio tu scelga, questo colore apparirà sempre molto elegante e di buon gusto, ed è particolarmente adatto su grandi superfici e mobili.

Il modo più semplice per utilizzare il nuovo colore di tendenza: la foto della tua vacanza su una tela XXL
Il modo più semplice per utilizzare il nuovo colore di tendenza: la foto della tua vacanza su una tela XXL

Il petrolio ha un brillantezza ineguagliabile da sfruttare assolutamente. È quindi importante in un stanza color petrolio mantenere arredamento e decorazioni sobri. Per creare un contrasto con questo colore freddo puoi abbinare tessuti e accessori in colori caldi. Tonalità scure e calde di marrone, arancione e bordeaux costituiscono per esempio un piacevole contrasto. Materiali pregiati come l'ottone o il legno hanno un effetto particolarmente bello se combinati con il petrolio e rendono la stanza un ambiente elegante ma allo stesso tempo caldo ed accogliente.

Idillio familiare in toni pastello

Quando senti dire “colori pastello” ti vengono in mente le camerette dei bambini o l'idillio suburbano americano degli anni del dopoguerra? Non hai completamente torto, ma i designer e gli esperti del colore hanno dato nuova linfa ai toni pastello: ora puoi trasformare anche tu il tuo appartamento in un paradiso residenziale con l’aiuto di delicate tonalità che vanno dal lilla al verde menta.

Si tende sempre di più verso una quotidianità “decelerata”. Ci ritiriamo nelle nostre case, dove ci dedichiamo con la nostra famiglia e amici alle piccole cose belle della vita e trascorriamo insieme del tempo di grande valore. I colori pastello trasmettono automaticamente questa sensazione di sicurezza, armonia ed equilibrio. Tutti i diversi toni pastello si combinano meravigliosamente fra loro, ma ovviamente puoi sceglierne anche solo uno, due, tre con cui arredare la tua casa.

Colorati ma discreti: con i colori pastello ottieni un effetto equilibrato.
Colorati ma discreti: con i colori pastello ottieni un effetto equilibrato.

Una bella combinazione è data dalle diverse tonalità pastello del viola come lilla, lavanda e orchidea. Se completati dal bianco, questi colori risaltano al meglio e trasmettono al tempo stesso le proprietà positive del rosso e del blu: il rosso è stimolante, il blu calmante – ecco quindi un perfetto equilibrio!

Anche il rosato si sta di nuovo diffondendo e si abbina in modo fantastico a toni di grigio o di bianco. Se ti attira il rosato, ma non vuoi un appartamento intero in look pastello, allora le tonalità marroni sono la scelta giusta per te. Scegli, per esempio, mobili in caldo legno scuro e abbinali con cuscini, tappeti e accessori color rosato. Puoi inoltre attenuare leggermente ed in modo molto armonico l'effetto pastello utilizzando tonalità con una percentuale di grigio: così il tuo appartamento apparirà fresco, ma alla stesso tempo non bambinesco.

Di nuovo in voga: il rosato abbinato a mobili di legno scuro.
Di nuovo in voga: il rosato abbinato a mobili di legno scuro.

È (quasi) tutto oro ciò che luccica!

Infine, abbiamo l’onore di presentarti il vincitore delle tendenze colore 2016: l’ocra oro ha vinto la gara a detta di designer ed esperti di colore in quanto colore più trendy, abbellendo, si spera non solo quest'anno, le nostre case. L’ocra oro è un colore della terra con un’elevata percentuale di giallo, ma molto meno sgargiante del giallo puro.

Puoi utilizzare l’ocra oro davvero dappertutto nella tua casa senza che risulti troppo invadente o dominante. Se vuoi dipingere le tue pareti o se sei alla ricerca di un bel divano nuovo o di una fodera nuova: con l’ocra oro risulterai decisamente alla moda, non potrai sbagliare.

L’assoluta tendenza di colore dell'anno: l’ocra oro può essere utilizzato ovunque.
L’assoluta tendenza di colore dell'anno: l’ocra oro può essere utilizzato ovunque.

L’ocra oro è molto efficace se combinato con altri colori. Trattandosi di un colore della terra, l’ocra oro risulta particolarmente adatto soprattutto in abbinamento a materiali naturali come legno, pelle o pelliccia. Puoi usare anche lino o pietra per creare un insieme armonioso. Tessuti, colori delle pareti, mobili ed elementi decorativi color curry, rosa o anche bianco-neri creano una simbiosi straordinariamente armonica con il caldo ocra oro. Per inciso, questo colore è perfetto per illuminare stanze piccole ed un po' scure conferendo loro un’atmosfera calda ed accogliente.

Prosegui dritto ed abbi fiducia in te!

Non importa quale sarà il colore alla moda che sceglierai: una nuova imbiancatura ed un nuovo arredo sono sempre un bel modo per dare sfogo alla tua creatività e rendere la tua casa ancora più accogliente. Fai esperimenti e cerca combinazioni di colori interessanti aiutandoti con gli accessori, e riuscirai sicuramente a creare la tua moda personalizzata! Puoi usare grandi foto su tela nei nuovi colori di tendenza – un modo semplice ed efficace. Da provare!

« Torna a Consigli per l'arredamento Realizza la tua decorazione da parete »